“L’ultima Lettera”

Venerdì 05 febbraio.
Il fine settimana è alle porte. Ultimo giorno e poi schiantarsi nel dolce far nulla. Dovrebbero creare un giorno in cui noi tutti possiamo far nulla. Insomma, dedicarci alle passioni, interessi, fare quello che non possiamo fare… Sarebbe bello!
Oggi voglio citare una piccola frase. “[…] é la storia del nostro guardare a sinistra quando invece avremmo dovuto guardare a destra.”
Cosa vi viene in mente? Sicuramente a una scelta.
l'ultima letteraE’ il 1940, le bombe cadono su Londra e una voce racconta ciò che accade. E’ quella di Frankie, giovane reporter americana che racconta ciò che sta succedendo, mettendo in rischio la propria vita. Ad ascoltarla c’è Iris, capo dell’ufficio postale che si dedica solo ed esclusivamente al suo lavoro. Si sente responsabile dei destini che legge sul volto di chi apre le lettere.C’è Emma, giovane sposa del medico del paese, che sogna di avere tanti bambini e un futuro brillante. La vita di Emma verrà messa a dura prova. Suo marito, sentendosi responsabile della morte di un suo paziente, deciderà di partire come volontario per lavorare in un ospedale di Londra ed Emma non può fare che attendere giorno dopo giorno una sua lettera e quindi il ritorno a casa.
Sarah Blake, autrice del libro, si sofferma a pensare su come la nostra vita continua ad andare avanti come se niente fosse, mentre i conflitti, le violenze continuano a consumarsi nel mondo. L’impatto violento che la guerra ha sulle persone, anche su chi viene colpito indirettamente.
“L’ultima lettera” è un romanzo commovente, straordinario. Ci mette davanti ad una scelta: continuare a guardare avanti o voltarsi, per rincorrere un ricordo?

Autore:
Sarah Blake, nata a New York, vive a Washington con il marito e due figli. L’ultima lettera ha avuto un grande successo di critica e di pubblico negli Stati Uniti e in Inghilterra rimanendo a lungo in testa alle classifiche del “New York Times”

Informazioni libro:
Prezzo di copertina: 18,50 euro.
Autrice: Sarah Blake.
Genere: romanzo
Editore: Mondadori.
Capitoli: 28
Pagine: 369

Precedente Film "Zootropolis" Successivo "A Tor Bella Monaca Non Piove Mai"